La Virtus batte Lucca e vola in finale di Coppa Toscana
4 Gen, 2018
Virtus Olleia tiro libero

Grande vittoria per la Sovrana Pulizie che nella semifinale di Coppa Toscana batte Lucca per 65-56, guadagnandosi la finale di stasera alle ore 20 al PalaCoverciano di Firenze contro i padroni di casa del Pino Dragons Firenze.
Partita che si dimostra difficile ed in equilibrio sin dal primo quarto, dove Danesi e Del Debbio grazie ai loro canestri permettono ai lucchesi di chiudere in vantaggio di un punto, 20-21. Nel secondo quarto sale l’intensità difensiva dei rossoblu, che concedono soltanto 8 punti agli avversari, volando in doppia cifra di vantaggio grazie ai canestri di Imbrò, Pucci e Bianchi. Nel secondo tempo la Virtus rimane sempre avanti senza però mai riuscire a chiudere l’incontro, ma l’ottima difesa di squadra ed i canestri di Nepi e Imbrò tengono sempre Lucca a distanza. Del Debbio è l’ultimo a mollare in casa Geonova, ma nel finale i canestri di Pucci e Bianchi chiudono la partita, regalando alla Sovrana Pulizie l’accesso alla finale.
Stasera alle ore 20 la Virtus si giocherà la finale di Coppa Toscana, con la possibilità di portare a casa il primo trofeo della stagione. Servirà un’impresa ai ragazzi di coach Tozzi, visto che l’avversario, il Pino Dragons Firenze, è di assoluto livello, gioca in casa ed è sicuramente la favorita per la vittoria finale. A complicare le cose c’è anche l’infortunio alla caviglia occorso a Nepi durante la semifinale, che molto probabilmente non gli permetterà di scendere in campo stasera per la finalissima.

LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA – GEONOVA CMBK LUCCA 65-56 (20-21; 39-29; 53-41)

VIRTUS: Ceccatelli 1, Mucci ne, Bianchi 7, Simeoli 6, Baldinotti ne, Olleia 5, Lenardon 3, Imbrò 17, Nepi 14, Pucci 12, Guilavogui ne, Falchi ne. All. Tozzi

LUCCA: Danesi 16, Drocker 7, Balducci NE, Loni 2, Cecconi NE, Russo, Del Debbio 22, Giovannetti, Santini NE, Lombardi 2, Pierini 2, Romano 5. All. Piazza