Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

La Sp 136 Traversa Romana Aretina (di Renaccio) riapre al traffico

Sarà riaperta al traffico veicolare e pedonale, in entrambi i sensi di marcia, dalla mattina di giovedì 29 luglio, la Sp 136 Traversa Romana Aretina (di Renaccio) nel Comune di Siena compreso tra le progressive km 0+200 e km 1+050. La strada, su cui era stato disposto il senso unico alternato, è rimasta chiusa per consentire un intervento di ripristino da un movimento franoso. Ad oggi, sono state ultimate la realizzazione della palificata e delle opere di contenimento e stabilizzazione della sede stradale e della scarpata in frana a valle, degli attraversamenti per lo scolo delle acque meteoriche previsti nel progetto, nonché del piano viabile in corrispondenza del tratto in frana mediante posa in opera dello strato di binder. Pertanto, in attesa di procedere al completamento dei lavori, al fine di ridurre i disagi per i residenti e per le attività commerciali, si è proceduto alla riapertura al transito veicolare e pedonale in entrambi i sensi di marcia del tratto stradale interessato dai lavori ma con istituzione del limite massimo di velocità di 30 km/h tra le progressive km 0+200 e km 1+050 circa.

“Siamo particolarmente contenti di aver dato soluzione ad una problematica che si trascinava da circa un decennio – ha detto il  – Questo dimostra quanto la sinergia tra le istituzioni ripaghi, alla fine, sempre”.

“Mi preme sottolineare la grande collaborazione dell’amministrazione comunale con la Provincia – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Sara Pugliese – I lavori di squadra ripagano sempre. Siamo contenti di essere riusciti insieme a risolvere questo annoso problema che andava avanti da anni. La prima fase dei lavori è terminata e finalmente verrà riaperta la viabilità”.

Sulla base di un accordo siglato tra la Provincia di Siena e il Comune di Siena, l’Amministrazione provinciale si è occupata della progettazione e dei lavori, mentre il Comune ha messo a disposizione la copertura finanziaria necessaria derivante dai proventi delle multe effettuate sulle strade provinciali.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena