Palio

La Selva vince la quarta prova

Terza giornata della carriera di Provenzano, si è disputata la quarta prova stamattina in Piazza del Campo, vinta dalla Selva con Remistirio e Andrea Coghe detto Tempesta. Clima “allegro” tra i canapi anche questa mattina, nonostante che la prova sia stata preceduta da una riunione all’interno dell’entrone tra sindaco, mossiere, capitani e fantini proprio per parlare del comportamento da tenere durante le fasi della mossa. Si parte subito comunque, l’Onda, di rincorsa, entra nel momento esatto in cui la rivale Torre è girata dall’altra parte e, quando il canape, si abbassa è la Giraffa a schizzare via davanti a tutti, seguita Aquila, Pantera e Chiocciola leggermente più alta, con Jonatan Bartoletti che sembra proprio aver trovato le misure a Violenta da Clodia. Tale e Quale e Tittia fanno un giro a galoppo sostenuto, poi, dopo la curva del Casato, passa in testa la Selva che fa l’andatura fino al termine della prova, andando a vincere. Nelle retrovie anche Federico Arri, fantino del Drago, ha provato l’intesa con Remorex, che ha risposto bene alle sue sollecitazioni.

 

Giraffa                        Tale e Quale                         Giovanni Atzeni detto Tittia

 

Aquila                                    Renalzos                              Carlo Sanna detto Brigante

 

Bruco                                     Solu Tue Due                       Andrea Mari detto Brio

 

Pantera                                  Sorighittu                               Luigi Bruschelli detto Trecciolino

 

Drago                                    Remorex                              Federico Arri detto Ares

 

Selva                                    Remistirio                              Andrea Coghe detto Tempesta

 

Chiocciola                             Violenta da Clodia               Jonatan Bartoletti detto Scompiglio

 

Torre                                      Rocco Nice                           Elias Mannucci detto Turbine

 

Civetta                                  Porto Alabe                          Giosuè Carboni detto Carburo

 

Onda                                     Tabacco                                Antonio Siri detto Amsicora

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena