“Il Maestro e Margherita” al Teatro dei Rinnovati
13 Nov, 2018
il_maestro_e_margherita-1032_PRESS

Il 16 e il 17 novembre, alle 21.15 e il 18 alle 17, all’interno del cartellone della stagione teatrale 2018/19, al Teatro dei Rinnovati, verrà rappresentato Il Maestro e Margherita, tratto dal celebre romanzo “anti-utopistico” di Michail Bulgakov, con riscrittura di Letizia Russo, regia di Andrea Baracco, scene e costumi di Marta Crisolini Malatesta e musiche di Giacomo Vezzani.
Lo spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria, con il contributo speciale della Brunello Cucinelli Spa in occasione dei 40 anni di attività di impresa, vede tra gli interpreti principali: Michele Riondino nel ruolo di Woland, Francesco Bonomo (Maestro/Ponzio Pilato), e Federica Rosellini (Margherita). Gli altri personaggi saranno portati in scena da: Giordano Agrusta, Carolina Balucani, Caterina Fiocchetti, Michele Nani, Alessandro Pezzali, Francesco Bolo Rossini, Diego Sepe e Oskar Winiarski.
Ambientato nella Russia sovietica post rivoluzionaria, il racconto ci introduce nella tormentata storia d’amore tra il Maestro e Margherita alla quale si intrecciano l’irruzione a Mosca del Diavolo e il processo del Messia portato avanti da Ponzio Pilato.
Si passa dal registro comico a quello drammatico, dal varietà al monologo esistenziale sulla natura dell’uomo e dell’amore: entrambe le sfumature convivono creando un gioco quasi funambolico dove, a volte, si ride e, a volte, si piange, fino a far combaciare i due sentimenti.
In occasione dello spettacolo, nel foyer del Teatro dei Rinnovati sarà allestita una mostra di incisioni linoleografiche create dall’artista Cristina Chiappinelli, ispirate allo stesso romanzo di Bulgakov.
La prevendita dei biglietti è attiva telefonando ai numeri 0577 292614-15 dell’Ufficio prenotazioni, in fascia oraria 9.30/12.30; oppure, collegandosi alla pagina web “Biglietteria teatri e musei” della sezione dei servizi on line del sito www.comune.siena.it.
La vendita diretta dei biglietti al botteghino dei Rinnovati sarà attiva giovedì 15 novembre dalle ore 17 alle ore 20, venerdì 16 e sabato 17 dalle ore 16 fino all’inizio della rappresentazione, e domenica 18 dalle ore15 fino all’inizio dello spettacolo. Nello stesso orario, per informazioni contattare lo 0577 292265.