Il Brunello e il Barolo a Londra per rappresentare l’Italia
15 Apr, 2019
logo_are_6_trasp

Il Brunello vola a Londra insieme al Barolo a rappresentare l’eccellenza enologica italiana. Il 24 aprile i consorzi dei due grandi rossi uniranno le forze per dar vita a un evento di degustazione esclusivo, organizzato in collaborazione con Sarah Abbott, Master of Wine e giornalista e rivolto agli operatori e ai wine-lovers britannici, dal titolo Barolo&Brunello the Italian Kings. «Nonostante l’incertezza legata alla vicenda della Brexit – afferma Giacomo Pondini, Direttore del Consorzio del Brunello – l’interesse verso un mercato, quello di Londra in particolare, in cui la diffusione di etichette italiane sulle carte dei vini e wine bar va sempre più aumentando, rimane immutato. Inoltre, nonostante i nostri vini stiano superando per presenza quelli francesi in numero, il prezzo medio ci vede ancora penalizzati verso i nostri vicini d’Oltralpe. Occasioni come queste servono proprio a modificare l’opinione e l’atteggiamento degli operatori, e quindi dei consumatori, posizionando il Brunello di Montalcino e il Barolo come l’alta gamma italiana e soprattutto allo stesso livello dei grandi rossi francesi».