I Suuns al Lars Rock Fest di Chiusi Scalo
18 Apr, 2016
Suuns

Sono passati 4 anni e più di 30 gruppi da quando nel 2012 nasceva il Lars Rock Fest.
E se di palco in palco le lineup sono diventate sempre più prestigiose, lo spirito con cui il festival viene realizzato è sempre caratterizzato dalla stessa passione e dalla stessa voglia di scuotere l’estate della provincia senese, o quanto meno quella prima metà di Luglio che è da sempre lo spazio temporale entro cui ha luogo l’evento.

A cambiare è invece la location che, pur spostandosi solo di qualche metro, regala un’atmosfera completamente nuova al Lars. Infatti, dopo 4 edizioni a piazza XXVI Giugno, quest’anno ad ospitare la manifestazione rock saranno i Giardini Pubblici di Chiusi Scalo (SI).

Non sorprende quindi che il primo nome annunciato è quello dei SUUNS. Un nome che suona come una conferma di quella musica di qualità a cui ci aveva abituato la direzione artistica; ma che allo stesso tempo lascia intendere che l’asticella continua a tremare verso l’alto, proiettando il Lars Rock tra i migliori festival estivi italiani. I Suuns porteranno nel palco Chiusino i suoni del loro disco appena uscito “Hold/ Still” un album che deriva il suo potere da strani ed estremi accostamenti che portano la musica rock su un nuovo e inesplorato percorso
La band canadese si esibirà l’8 Luglio, durante la prima delle due giornate del festival, un appuntamento ormai fisso che richiama tanti appassionati e per la quale la Fondazione Orizzonti d’Arte e il Gruppo Effetti Collaterali stanno mettendo a posto tutti i dettagli per i tanti eventi in programma, con il primo tassello messo a posto oggi con l’annuncio del live dei Suuns: che porteranno nella notte Chiusina il proprio suono psichedelico, elettronico e al tempo stesso austero, sensuale e freddo, sempre conservando un perfetto equilibrio e controllo.