Prima pagina

“Il futuro di InContrada spetta alle contrade”

È terminato lo scorso 25 gennaio il progetto InContrada, iniziativa che ha permesso non solo la visita ai Musei ed Oratori delle diciassette Consorelle, ma soprattutto la scoperta dei 17 territori cittadini, e che ha confermato quanto importante sia una progettazione turistica per il futuro indirizzata verso una valorizzazione dell’intero patrimonio cittadino al di fuori dei luoghi di attrazione maggiormente visitati quali Palazzo Pubblico e Cattedrale. Un progetto che ha fornito al mondo contradaiolo anche molti spunti di riflessione, come ha voluto ricordare ai nostri microfoni il rettore del Magistrato delle contrade Fabio Pacciani. “Un progetto pilota ma che, nonostante fosse alla prima edizione, ha avuto molto successo – sostiene – 500 persone hanno apprezzato la nostra cultura e sono venuti a conoscerci meglio”. Pensare di riproporre InContrada è ancora presto, la decisione spetterà ai contradaioli. “Il Consorzio per la Tutela del Palio potrebbe avere un ruolo di primo piano nella gestione del progetto – anticipa – come potrebbe essere importante esaltare il lavoro artigianale dei contradaiolii”. Una parentesi anche sui costi del Palio per il Comune:  “Il Palio costa, è vero, ma produce anche un indetto importante per la città, aumenta il turismo e molti sono i benefici. Certo, si potrebbe risparmiare, ma non è il Palio che porta alla rovina la città. Non sono i costi del Palio a rappresentare degli sprechi, perché si tratterebbe di risparmi poco significativi in un bilancio comunale di milioni. Potrebbe il Comune organizzare il Palio insieme alle contrade, ma allora bisognerebbe rivedere tutto: la contrada dovrebbe diventare parte attiva anche nella fase organizzativa, ma questa non è la soluzione per ridurre gli sprechi”. Non sarà dunque il Palio a “far fallire il Comune di Siena”, anzi sono maggiori i benefici per la città rispetto ai costi.

Simona Sassetti

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena