Format serie B e ripescaggi: il Tar respinge i ricorsi
8 Mag, 2019
pallone calcio generica_800x600

Il Tar del Lazio ha respinto i ricorsi delle società contro la costituzione del format della serie B a 19 squadre e i mancati ripescaggi. Ricorsi ritenuti ‘improcedibili’, quelli di Ternana, Pro Vercelli, Siena e Novara, ‘inammissibile’ quello del Catania, per l’illecito sportivo della stagione 2016/2017. Paradossale, come lo è tutta la vicenda dall’inizio, la motivazione: il Tribunale amministrativo afferma infatti che non essendo mai stata pubblicata la graduatoria delle squadre ripescabili, era impossibile procedere con il ripescaggio stesso. Di fronte all’ennesima ingiusizia di questa stagione, la Robur adesso si rivolgerà al secondo grado della giustizia amministrativa, il Consiglio di Stato, e non è esclusa anche una richiesta di risarcimento danni nei confronti del commissario Fabbricini.