Calcio

Femminile: il Siena spreca molto ma batte Valdinievole

Il Siena calcio femminile riesce ad avere ragione, seppur con qualche affanno più del previsto, dell´ostico Valdinievole. I rossoblù, arrivati all´Acquacalda da penultimi della classe, hanno dimostrato di non valere la così deficitaria classifica, difendendo con ordine e resistendo per quasi 75 minuti agli assalti bianconeri.
Sin dai primi minuti, il Siena fa suo il pallino del gioco e, dopo i primi timidi tentativi di Di Fiore e Valoriani, si apre la sfida personale fra Ricci ed il portiere avversario Rossi: la numero 10 senese, infatti, va vicinissima al gol prima con due stacchi imperiosi, poi con un sinistro da buona posizione che termina alto. Altra ghiottissima occasione capita sui piedi di Presentini, ma il suo diagonale termina di pochissimo sul fondo.
Dall´altra parte, unico briviso è rappresentato da un´uscita avventurosa di Mazzola che perde inizialmente la sfera contrastata da un avversario, ma riesce a ritrovarla prima che possano svilupparsi pericoli maggiori. Nella ripresa, il Siena continua a spingere sull´acceleratore, stavolta è Mannucci con un ottimo colpo di testa a sfiorare il palo, quindi Di Fiore con un secco diagonale manca ancora il bersaglio grosso per pochi centimetri. Dall´altra parte, Menchetti non arriva di un soffio su un insidioso traversone, facendo correre un brivido sulla schiena dei supporters senesi.
Entra anche Marraccini per cercare di aumentare il carico offensivo, la stessa centrocampista senese con una azione personale sfiora immediatamente il vantaggio, per poi centrare poco dopo il palo esterno su punizione. La porta pare stregata, a far scoppiare l´urlo liberatorio ci pensa Ricci che, sul millimetrico lancio di Mazzella, supera Rossi con un delizioso pallonetto. Qualche timida protesta rossoblù per la posizione iniziale della numero 10, ma il Siena è avanti ad un quarto d´ora dal termine. Le bianconere continuano comunque a spingere, per evitare brutte sorprese, un´indiavolata Ricci s´incunea nuovamente in area, Rossi respinge il primo tiro e, avventandosi sul pallone, abbatte la stessa Ricci che si era già avventata sulla sfera: rigore che Pecchia trasforma con freddezza nel gol della sicurezza. Nel finale, dopo una buona occasione per Magnani, c´è anche il tempo per il 3-0 firmato Marraccini.
Il Siena conserva i tre punti di vantaggio sul Lucca, che ha strapazzato 8-0 il Castiglione della Pescaia, e prepara i bagagli per andare nella tana delle gialloblu per lo scontro diretto, domenica 12 aprile alle ore 15.30.
Mickey Balducci

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti