Fallimento Mens Sana, rese note le motivazioni della revoca dei trofei
18 Ott, 2016
scudetto mps_640x426

Sono state pubblicate dalla Federazione Italiana Pallacanestro le motivazioni della revoca dei titoli vinti dalla Mens Sana. “Il Tribunale – si legge nel documento – ha basato la propria decisione sulle responsabilità dei deferiti nelle irregolarità dei bilanci degli esercizi dal 2006 fino al fallimento. Emerge come Minucci, coadiuvato da Finetti e Serpi, abbia gestito per anni la Mens Sana Basket commettendo numerosi reati, cagionando un danno patrimoniale di rilevante entità per la società; distraendo, dissipando e occultando il patrimonio sociale.
La revoca dei cinque titoli, invece, a causa dei bilanci non rispondenti alla realtà, con falsificazione e inesistenza dei requisiti necessari ed indispensabili per l’iscrizione ai campionati federali.