Ennesimo incidente sulla strada per Ampugnano, esplode la rabbia dei residenti
20 Nov, 2018
strada ampugnano

L’ennesimo incidente si è verificato stamani in Via Uccianino a San Rocco a Pilli, nel tratto che, all’uscita del paese, porta ad Ampugnano. Niente di grave, nessuna conseguenza per i conducenti delle auto coinvolte, che però si sono presi a male parole e sono passati anche alle vie di fatto, con spintoni e schiaffi, fino all’intervento dei carabinieri a calmare gli animi. Al di là del siparietto a cui hanno dato vita questi “signori”, l’episodio fa salire la rabbia dei residenti nella zona, che da tempo lamentano la pericolosità di quella strada, male illuminata, con la segnaletica fatiscente ed oltretutto molto trafficata. Per non parlare del manto stradale pieno di buche e avvallamenti. In tutta la via ci sono abitazioni e uscite carrabili a raso, ma c’è un unico passaggio pedonale, con le strisce che non si vedono più, così come è completamente scolorita e “invisibile” tutta la segnaletica orizzontale. Non c’è un marciapiede e, soprattutto di notte, camminare per la strada senza essere investiti dalle auto che sfrecciano a tutta velocità, incuranti di essere in un centro abitato, diventa un’impresa. strisce scoloriteGli abitanti della zona non sanno più a chi rivolgersi, perchè trattandosi della Sp 73, la competenza della manutenzione spetterebbe alla provincia, anche se siamo già nel territorio di San Rocco a Pilli. Il timore di tutti è che prima o poi possa succedere qualcosa di grave e, a quel punto, correre ai ripari sarebbe tardi.

stop che non si vede