Emma Villas, coach Bagnoli: “Massa è una formazione da prendere con le molle”
27 Set, 2017
Emma Villas Siena Bruno Bagnoli

Si avvicina il primo impegno ufficiale della stagione agonistica della Emma Villas Siena. Coach Bruno Bagnoli insieme allo staff tecnico del team biancoblù studia le strategie e la tattica da utilizzare in questo esordio senese in campionato, previsto per domenica alle ore 19,30 a La Spezia contro la formazione dell’Acqua Fonteviva Massa che domenica scorsa è uscita sconfitta con il punteggio di 3-1 nella prima giornata di campionato (l’Emma Villas osservava il turno di riposo nell’occasione) a Catania in un match tra neopromosse.

“Massa è una squadra molto motivata – commenta coach Bruno Bagnoli – e ha disputato una buona gara a Catania all’esordio in campionato. Sono un team ben strutturato in fase offensiva con tre esterni molto importanti come Bolla, De Marchi e l’opposto bulgaro Krachev. Sono sicuramente un team da prendere con le molle, in campo si vedrà una importante battaglia sportiva”.

L’allenatore della compagine senese parla anche del momento che sta attraversando la formazione senese e pure del recente Volley Day che si è svolto venerdì pomeriggio al PalaEstra con la sfida contro la Sir Safety Perugia: “E’ stata una bellissima giornata – afferma al riguardo il tecnico della Emma Villas Siena – ed è stato meraviglioso vedere tutti quei bambini giocare sul taraflex e partecipare all’evento. Per quel che riguarda l’aspetto tecnico, credo che per noi sia stato molto utile affrontare una squadra come Perugia perché questa sfida ci ha dato delle indicazioni utili e rilevanti sugli aspetti sui quali dovremo lavorare. Contro la Sir Safety ho visto un Giovi straordinario, ho visto Melo tenere il passo contro campioni di levatura mondiale, e Fabroni gestire molto bene alcune situazioni. Sugli spalti ho visto tanto pubblico e molti nostri tifosi, spero che il sostegno che abbiamo ricevuto prosegua nel corso del campionato, già a partire da quella che sarà la nostra prima gara interna contro Alessano”.

Bagnoli parla del campionato e della stagione che attende la compagine senese: “Il nostro sarà un girone combattuto ed equilibrato, il nostro primo pensiero deve essere quello di migliorare e di crescere come squadra. Sono venuto a Siena spinto dalla passione del Presidente Giammarco Bisogno, una persona che crede tanto in questo progetto e che sa trasmettere emozioni. Vedo dei valori sani ed un senso di riconoscenza che questa società ha per le persone che hanno fatto grandi cose per lei. La squadra che è stata allestita mi soddisfa in pieno, qui a Siena ho trovato un buon ambiente che vuole fare alcuni passi in più rispetto a ciò che è stato già raggiunto nella scorsa stagione. Abbiamo delle concorrenti forti e di tutto rispetto che hanno fatto una grande campagna acquisti. In estate noi abbiamo preso giocatori importanti, che ambiscono a giocare in Superlega, alcuni giovani che hanno ampi margini di crescita e alcuni giocatori esperti che possono guidare il gruppo. Nel corso del precampionato ci siamo ben comportati in tre partite mentre nelle altre due abbiamo sofferto il gap contro squadre che militano in una categoria superiore. Dobbiamo continuare a lavorare per crescere e per rafforzare le nostre certezze, a partire dal nostro cambiopalla e sfruttando al meglio il nostro palleggiatore. La cosa più importante è costruire una chimica di gruppo e trovare delle certezze che possano portarci al top della condizione e della nostra forza nel momento cruciale della stagione”.

Continuano ad essere in vendita gli abbonamenti per poter seguire tutte le gare interne della Emma Villas Siena nel prossimo campionato. Gli abbonamenti sono in vendita online nel circuito CiaoTickets, nei punti vendita convenzionati e anche nella biglietteria del PalaEstra mercoledì e venerdì dalle ore 16 alle ore 19.