Eletto il nuovo consiglio provinciale
9 Gen, 2017
consiglio provinciale siena

C’è stato ieri il voto per il rinnovo del consiglio provinciale senese che ha portato all’elezione di dieci nuovi consiglieri su tredici candidati, otto della lista di centro sinistra “Centro sinistra per la Provincia di Siena” e due della lista di minoranza “La provincia dei cittadini”. Dei 438 aventi diritto al voto si sono presentati alle urne 289 tra sindaci e consiglieri comunali per un’affluenza pari al 65,9% di cui l’81% delle preferenze è andato alla lista di centrosinistra. E’ un dato buono di tenuta per il centro sinistra – dice il presidente della provincia, Fabrizio Nepi – che ha aumentato anche di un consigliere”. Entrano nella squadra sindaci di comuni come Monteriggioni, San Gimignano, Rapolano, San Quirico d’Orcia ed anche lo stesso Bruno Valentini, sindaco di Siena. “Sarà un supporto importante – continua Nepi – anche se questa nuova forma elettorale “che la provincia di Siena ha sperimentato già per la seconda volta ) crea qualche difficoltà che probabilmente il legislatore  modificherà nei prossimi mesi”. Con la legge Delrio, che ha portato alla nuova composizione delle province, la responsabilità dell’esecutivo è in carico al solo presidente, non essendoci più la giunta. Il consiglio provinciale assume funzioni simili a quelle di un consiglio comunale. In aggiunta a questi organi la legge prevede anche la presenza di un’Assemblea dei sindaci.