Sport

E’ Giuseppe Brevi il ventesimo Leone d’Oro di Poggibonsi

“Onorato e orgoglioso di ricevere questo premio dalla città che mi ha adottato”. Con queste parole Giuseppe “Beppe” Brevi, storico sportivo poggibonsese, ha salutato il Leone d’oro, che è stato consegnato questo mattina, 28 giugno, nella tradizionale cerimonia giunta quest’anno alla ventesima edizione Se il Leone d’oroè stato assegnato all’ex allenatore del Us Poggibonsi e dirigente dell’Upp, il Leone d’argento speciale è andato alla squadra al Calcetto Poggibonsese. Gli altri Leoni d’argento sono stati invece consegnati a 162 atleti della nostra città. La cerimonia si e svolta nella Sala Maggiore del teatro Politeama e ha visto la presenza delle società, dirigenti ed atleti poggibonsesi o appartenenti a società sportive di Poggibonsi. A premiare i Leoni sono stati l’assessore alle Politiche dello Sport Nicola Berti e il presidente del Coni Provinciale Roberto Montermini. “Questi Leoni – ha detto Berti – sono il nostro modo di celebrare lo Sport e la cultura sportiva che a noi piace, quella che ha una importante funzione sociale, che fa stare bene i più giovani e li aiuta a crescere. Un ringraziamento a tutti coloro che si adoperano per far vivere questo mondo, alle famiglie, alle associazioni, ai dirigenti, ai collaboratori, a tutti i ragazzi e le ragazze che dedicano energia e impegno alla disciplina sportiva. Questo è il volto bello e pulito dello sport”.
In apertura, come di consueto, sono stati consegnati all’Anffas i fondi raccolti con l’edizione 2014 di Bicincittà. A ritirare la donazione la neo presidente dell’Anffas Lucia Semplici. giuseppe bravi3_800x533Il Leone d’Oro (medaglia d’oro con diploma in carta papiro) è stato assegnato quindi a Giuseppe Brevi, lombardo di nascita ma poggibonsese di adozione. Approdato all’US Poggibonsi nel 1966 vi è rimasto come calciatore fino al 1971. Nel Poggibonsi ha intrapreso la carriera di allenatore e nel 1987 è arrivato all’Unione Polisportiva Poggibonsese, prima come allenatore e poi come responsabile di tutta l’attività giovanile, compito che svolge tutt’ora. Un’attività lunghissima in cui ‘Beppe’ ha sempre dimostrato grande professionalità e doti morali immense.

Il Leone d’argento speciale è andato invece al Calcetto Poggibonsese per la stagione da record 2013/2014. A ritirare il Leone speciale Luca Satiro.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena