Deve scontare tre anni per vari reati commessi: 36enne scoperto e arrestato a Chiusdino
4 Feb, 2018
0k2 (4)

Un albanese 36enne è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri ieri pomeriggio a Chiusdino. B.J. era di fatto domiciliato in una struttura ricettiva gestita da un affittacamere del posto. L’uomo finito in manette deve scontare tre anni e sette mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole di vari reati (furto aggravato e traffico di droga) compiuti nel 2005 a Sovicille e Siena.
Il 36enne è stato trasferito al carcere senese di Santo Spirito a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.