Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Decoro e aree verdi, il Comune di Siena distribuisce “Il galateo del turista”

Dodici luoghi da suggerire al turista per fare una sosta in città contornati dal verde. E’ questa l’idea che il Comune di Siena ha deciso di promuovere tramite un opuscolo informativo, che sarà consegnato insieme alle mappe cittadine presso i punti informativi turistici del territorio senese. “Il galateo del turista” (tourism etiquette guide) è un elenco di buone pratiche alle quali attenersi durante la visita della città di Siena, nel rispetto del decoro e del centro storico.

Duplice l’obiettivo dell’amministrazione: da un lato, avere cura dei monumenti, delle piazze e degli edifici storici; dall’altro, riscoprire alcuni scorci “green” del centro cittadino invitando i turisti che volessero consumare un pranzo al sacco a farlo in aree più comode e nel rispetto dell’ambiente. Questi gli spazi indicati dall’assessorato all’ambiente e aree verdi attraverso la consegna della nuova guida cittadina: Fortezza Medicea, parco della Rimembranza, giardini de La Lizza, piazza San Domenico, orti degli Orbachi, piazza San Francesco, giardini Maria Montessori, Tartarugone (piazza del Mercato), orto dei Pecci, orto dei Tolomei, prato di Sant’Agostino e giardini di Santo Spirito.

“Fare bene per Siena significa anche dare valore alla bellezza che abbiamo intorno – spiega l’assessore all’ambiente e decoro del Comune di Siena Barbara Magi – Per questo abbiamo creato “Il galateo del turista”, una piccola guida che spiega i comportamenti corretti da tenere quando si visita una città d’arte come Siena, ma che valorizza anche alcuni spazi verdi dentro le mura dove poter fare una pausa nel verde”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena