De Mossi risponde a Valentini: “Disponibile a spiegare ai senesi i nostri progetti”
14 Giu, 2018
demossivalentini

L’invito ad un confronto pubblico su idee e progetti per la città era arrivato in giornata dal profilo facebook del sindaco uscente e attuale candidato, Bruno Valentini, e rivolto direttamente all’altro candidato, Luigi De Mossi.
“Mi auguro – ha spiegato Valentini – che la nostra non sia una campagna elettorale “contro” ma “per”. Potremmo coinvolgere tutti i senesi che potrebbero rivolgerci le loro domande. Non penso ad una sfida ma a un dibattito limpido in cui vincerebbe Siena”.

Di seguito la risposta di Luigi De Mossi alla richiesta del confronto pubblico:
“Caro Bruno Valentini, leggere che ti auguri che sia una campagna elettorale “per” e non “contro” dopo aver inviato un comunicato stampa dove dichiari che il nostro “programma è scarso e privo di significato”, dopo aver letto che sarò un sindaco part-time, che non abbiamo idee per la città mi da la certezza, qualora ancora ne avessimo bisogno, che sei sempre più confuso. I cittadini hanno dato un chiaro segnale il 10 giugno bocciando in pieno la tua candidatura. Detto questo, siamo i primi a voler riportare la democrazia a Siena e accetto più che volentieri di poterci confrontare pubblicamente davanti ai senesi per poter illustrare i nostri relativi progetti per Siena a carte scoperte per dimostrare la tua volontà di creare a sinistra il “Nuovo Groviglio” riproponendo un modo di fare politica consueto al Partito che rappresenti. I senesi vogliono la verità, che il nostro staff si metta a lavoro e a presto!”

Per vedere i due candidati sindaco a confronto appuntamento mercoledì prossimo, 20 giugno, ore 21, nelle logge di piazza Indipendenza.