Prima pagina

Danni maltempo in Valdichiana, 15 mln di euro da Banca Mps

Un sostegno immediato da Banca Monte dei Paschi di Siena per chi ha subito danni da maltempo in val di Chiana la scorsa settimana.
“Insieme per ricostruire” è il plafond di 15 milioni di euro stanziato da Banca Mps a vantaggio di imprese, enti e famiglie del Comune di Torrita di Siena e dintorni colpito la settimana scorsa da gravi fenomeni atmosferici che hanno prodotto danni ingenti al territorio.
L’intervento immediato, voluto da Banca Mps è destinato a far fronte alle più immediate esigenze a copertura dei danni alle abitazioni private e alle infrastrutture produttive. Le condizioni sono di particolare favore e Banca Mps sta pianificando ulteriori forme di copertura per far fronte alle esigenze dei territori colpiti dalla calamità.
«Il pacchetto “Insieme per ricostruire” – ha dichiarato Maurizio Bai, responsabile dell’Area Territoriale Toscana sud, Umbria e Marche di Banca Mps – è uno strumento finanziario straordinario messo in campo da Banca Mps per sostenere le opere di ricostruzione da parte delle famiglie e delle imprese danneggiate dal maltempo che ha colpito il comune di Torrita.

Maurizio Bai, responsabile dell’Area Territoriale Toscana sud, Umbria e Marche di Banca Mps
Maurizio Bai, responsabile dell’Area Territoriale Toscana sud, Umbria e Marche di Banca Mps

Il plafond è un segno tangibile della volontà di essere vicini al nostro territorio soprattutto nei momenti più difficili».
Il prodotto consente di disporre celermente di un finanziamento a breve termine (con durata da 3 a 12 mesi). Per accedervi occorre una dichiarazione attestante i danni subiti e la documentazione di spesa. Ulteriori informazioni sono reperibili presso le filiali di Banca Monte dei Paschi di Siena.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena