Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid: scendono i casi e i ricoveri, alle Scotte ci si riorganizza per riprendere le altre attività

Scendono i ricoveri in area covid alle Scotte ed il policlinico si riorganizza. Sono 46 attualmente i pazienti per la pandemia, un numero in netta discesa, anche se non scende di molto in realtà quello dei più gravi o comunque con necessità di assistenza respiratoria, attualmente in tutto 37. La situazione consente in ogni caso di riattivare gradualmente i posti letto nei reparti di Medicina interna e della Complessità e in Malattie Infettive e Tropicali. Gradualmente si riprendono le attività consuete del Policlinico, interrotte o ridimensionate a causa dell’emergenza Covid. Di contro, la ripresa in qualche modo della vita normale riporta anche molte casistiche come traumi o incidenti, con accessi al Pronto Soccorso che rendono necessaria la disponibilità di posti letto nei reparti.  Inoltre, per diminuire le liste di attesa, dal 9 giugno alcune prestazioni chirurgiche saranno eseguite alla clinica Rugani in regime ambulatoriale o di day hospital in particolare per ortopedia, oculistica e otorinolaringoiatria.

Intanto sono 13 i nuovi contagi registrati in provincia, 61 in tutto il territorio della Asl Toscana Sud Est. Spiccano il capoluogo e ancora Monteroni d’Arbia, con tre nuovi casi ciascuno. C’è anche da dire che negli ultimi giorni sono emersi due casi legati alla variante inglese.

Va a rilento intanto la campagna dei vaccini per i sessantenni: inutilizzate metà delle 300 dosi assegnate al PalaGiannelli in occasione della Vaccine Night di domenica sera. Probabilmente saranno avviate iniziative coinvolgendo anche i medici di medicina generale.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena