Prima pagina

Controlli antidroga della GdF, due ventenni nei guai

Negli ultimi giorni, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Siena hanno intensificato i controlli per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in tutto il territorio provinciale, in particolare nel capoluogo cittadino, anche con l’ausilio delle unità cinofile. L’attività di prevenzione e repressione ha interessato, prevalentemente, i luoghi di maggiore aggregazione giovanile, le maggiori arterie stradali di accesso alla città, nonché le aree destinate a snodo dei trasporti urbani ed extraurbani, tra le quali stazione ferroviaria e il capolinea degli autobus.
Grazie al fiuto dei “finanzieri a quattro zampe” due ventenni senesi sono stati sorpresi nei pressi della stazione con alcuni grammi di hashish e marijuana nascosti nello zaino tra teli da mare, ciabatte e racchettoni. Sono prontamente scattate, così, le sanzioni per detenzione di stupefacenti ad uso personale ed è stata fatta la segnalazione al Prefetto di Siena.
Dall’inizio dell’anno sono state identificate nel territorio senese complessivamente 150 persone e sottoposti a controllo 83 veicoli: 16 i soggetti verbalizzati, di cui 12 segnalati al Prefetto e 4 denunziati all’A.G. con 112 gr. di sostanze psicotrope sequestrate (68 tra hashish e marijuana e 44 di cocaina).

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena