Concerto della Classe di Canto di Raina Kabaivanska all’Accademia Chigiana
8 Ago, 2014
Kabaivanska con allieva

Corsi Estivi di perfezionamento – 83° anno

9 agosto, sabato
Palazzo Chigi Saracini
ore 21.15

Concerto finale del Corso di
Canto
Raina Kabaivanska docente
Ulla Casalini pianista collaboratrice

È vietato – anche ai sensi della Legge 22/4/1941 n. 633 – introdurre in sala registratori, videocamere, macchine fotografiche, nonché telefoni cellulari.

PROGRAMMA

Georg Friedrich Händel
Halle 1685 – Londra 1759

da Siroe, re di Persia: “Ove son?… Gelido in ogni vena”, recitativo e aria di Cosroe
Pietro di Bianco basso baritono (Italia)

da Giulio Cesare: “Cara speme”, aria di Sesto
Loriana Castellano mezzosoprano (Italia)

Wolfgang Amadeus Mozart
Salisburgo 1756 – Vienna 1791

da Don Giovanni: “Ah, chi mi dice mai”, aria di Donna Elvira:
Gioia Crepaldi soprano (Italia)

da Don Giovanni: “Madamina, il catalogo è questo”, aria di Leporello
Kostadin Mechkov basso baritono (Bulgaria)

da La clemenza di Tito: “Deh, per questo istante solo” , aria di Sesto
Loriana Castellano mezzosoprano

Gioachino Rossini
Pesaro 1792 – Passy de Paris 1868

da Tancredi : “Di mia vita infelice… No, che il morir non è”, recitativo e cavatina di Amenaide
Valentina Varriale soprano (Italia)

Gaetano Donizetti
Bergamo 1797 – 1848

da Linda di Chamounix: “Ah, tardai troppo… O luce di quest’anima”, recitativo e aria di Linda
Ilenia Tosatto soprano (Italia)

Giuseppe Verdi
Roncole di Busseto, Parma 1813 – Milano 1901

dalla Messa da Requiem: “Liber scriptus proferetur “
Shin Je Bang mezzosoprano (Corea)

dalla Messa da Requiem: “Liber scriptus proferetur “
Shin Je Bang mezzosoprano (Corea)

da Oberto, Conte di San Bonifacio: “Riccardo…? Oh, chi torna l’ardente pensiero – Più che i vezzi e lo splendore” recitativo , aria e cabaletta di Cuniza
Cinzia Chiarini mezzosoprano (Italia)

Léo Delibes
St. Germain-du-Val 1836 – Parigi 1891

da Lakmé, Air des clochettes:”Où va la jeune Indoue? – Là bas dans la forêt…”
scena di Lakmé,
Carolina Varela soprano (Italia)

Jules-Émile-Frédéric Massenet
Montaud, St. Étienne 1842 – Parigi 1912

da Le Cid: “Pleurez mes yeux”, scena di Chimène
Venera Kotlarova mezzosoprano (Bulgaria)

da Manon: ”Je marche sur tous les chemins…Obéissons quand leur voix appelle” recitativo e gavotta di Manon
Anais Mejias Calderon soprano (Portorico)

Ulla Casalini pianoforte