Con TeatrInScatola il teatro contemporaneo è una capra
19 Ott, 2016
manifesto 6x3 Straligut

TeatrInScatola la rassegna di teatro contemporaneo di Straligut Teatro torna dopo due anni di assenza e per festeggiare l’edizione 2016 raddoppia la sua originale proposta culturale: un primo tempo con 10 appuntamenti in programma a Siena dal 28 ottobre fino a metà dicembre al Teatro dei Rozzi e al Teatro del Costone e un secondo tempo da gennaio ad aprile 2017 al SuperCinema di Monteroni d’Arbia. Come nella tradizione di TeatrInScatola ci aspetta una selezione di spettacoli per adulti e per famiglie che mette insieme alcuni tra i nomi più interessanti del panorama teatrale indipendente italiano: dai capostipiti del moderno teatro grottesco Antonio Rezza e Flavia Mastrella a Babilonia Teatri (da poco insigniti del Leone d’Argento alla Biennale di Venezia) con Gli Amici di Luca, passando per UnterWasser (Premio Eolo 2016) e Leviedelfool (Selezione In-Box 2016). Si presenta ricco di eventi da non perdere il programma della rassegna nata nel 2007 da un’idea di Straligut Teatro: quella di portare in città artisti e compagnie di grande valore ma che non sempre riescono ad arrivare al grande pubblico. Da fine ottobre a metà dicembre, il calendario prevede il venerdì spettacoli per giovani, o adulti o giovani adulti maturi purché curiosi. Il sabato spettacoli per bambini e famiglie curiosi purché silenziosi. Primo appuntamento, “Pitecus” di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, venerdì 28 ottobre al Teatro dei Rozzi (21.30, apertura biglietteria ore 18.00).
Il programma. “Siamo particolarmente contenti di essere riusciti a mettere insieme in quest’ultimo scorcio di 2016 una nuova edizione di TeatrInScatola – dichiarano Fabrizio Trisciani e Francesco Perrone – E siamo ancor più contenti di far entrare, in punta di piedi (o zoccoli caprini), in un contesto prestigioso come il Teatro dei Rozzi e al Teatro del Costone, alcune delle realtà teatrali contemporanee più originali e di valore: oltre al talento comico visionario e urticante di due maestri della scena come Antonio Rezza e Flavia Mastrella, la space poetry de Leviedelfool e la cronaca extraterrestre di Maurizio Patella, la coraggiosa operazione di Babilonia Teatri, che insieme all’associazione Gli amici di Luca porta in scena a raccontare la propria esperienza e il proprio risveglio alcune persone uscite dal coma. Anche sul versante dell’offerta per bambini e famiglie proponiamo spettacoli che fanno dell’originalità e della capacità di divertire la loro forza: il teatro di figura di UnterWasser e ATGTP Teatro Pirata, quello contaminato con la danza di Rosso Teatro/ATD (Vincitore In-Box Verde 2016), quello buffo e rutilante di Teatro Telaio. A completare il cartellone due produzioni di Straligut Teatro, una di prosa “Dolmezia” con Anna Amato e la regia di Francesco Pennacchia e una per bambini, “Microid – L’animale ideale” con Alice Bellini e Anna Amato.
Up! Caparbietà caprina. Da alcuni anni ormai il testimonial di Teatrinscatola, rassegna che porta in provincia di Siena alcune fra le migliori compagini del teatro indipendente italiano, è uno degli animali cocciuti per eccellenza: la capra. Capra è il teatro contemporaneo, capace di aprire spiragli estetici e poetici alieni, fuori dal coro della routine mediatica e culturale. Capra è TeatrInScatola, che continua, nonostante le difficoltà del contesto culturale locale e nazionale, a proporre spettacoli di teatro “altro”: innovativi, attuali, spiazzanti, in grado di parlare ad un pubblico trasversale. Up è dunque il titolo della rassegna di quest’anno: sopra, come sopra la panca sta la capra sui manifesti, come TeatrInScatola rappresenta la sopravvivenza e il rilancio di una progettualità culturale viva e partecipata. Dal 2007 TeatrInScatola è un laboratorio della scena contemporanea per Siena e provincia; in questo laboratorio è nato anche In-Box, altro importante progetto di Straligut rivolto alla promozione del teatro emergente. TeatrInScatola e In-Box in qualche modo sono stati e continuano ad essere un diaframma fra Siena e il panorama teatrale nazionale.
TeatrInScatola 2016-2017 è realizzato da Straligut Teatro col sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Toscana, del Comune di Siena, del Comune di Monteroni d’Arbia, di Zurich Securitas di Trisciani e Bonucci e in collaborazione con Nanaproject.
Il programma completo della manifestazione è consultabile sul sito www.straligut.it; per info e prenotazioni si può chiamare i numeri 371 1618585, 0577 374025 oppure scrivere a info@straligut.it. I biglietti degli spettacoli serali costano € 10 (intero) e € 8 (ridotto); quelli pomeridiani per famiglie hanno biglietto unico a € 5.