Colle Val d’Elsa: picchia la compagna e la manda in ospedale, denunciato 37enne
5 Apr, 2017
INAUGURATO LO SPORTELLO DI ASCOLTO PER LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA DOMESTICA  PRESSO LA FONDAZIONE IRCCS POLICLINICO MANGIAGALLI

Nuovo episodio di violenza domestica nel territorio senese. L’ennesima storia arriva dalla Valdelsa ed ha per protagonista una 32enne nata e residente a Colle Val d’Elsa, che per oltre due anni ha sopportato le violenze del compagno, un fiorentino 37enne. Qualche giorno fa l’ultimo litigio nel corso del quale lui ha come sempre alzato le mani sulla donna fino a farla finire in ospedale: i medici del pronto soccorso di Campostaggia le hanno riscontrato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. E’ stata probabilmente quest’ultima violenza gratuita a far trovare la forza alla donna di presentarsi alla Stazione dei Carabinieri di Colle Val d’Elsa per formalizzare una denuncia nei confronti dell’uomo. I militari hanno ricostruito gli ultimi due anni di violenze e percosse che la donna è stata costretta a subire e denunciato alla Procura della Repubblica di Siena il 37enne, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ma anche di furto e danneggiamento in quanto, durante la lite ha danneggiato i mobili presenti nell’abitazione della compagna, gran parte delle suppellettili, oltre ad aver portato via le chiavi della sua auto.
I Carabinieri hanno invitato la donna a recarsi anche presso il Centro Antiviolenza di Colle Val d’Elsa, per un supporto psicologico e con l’occasione invitano le persone che subiscono qualsiasi tipo di violenza a trovare la forza di denunciare i responsabili.