Civetta: un plebiscito per il capitano Francesco Ricci
30 Nov, 2015
Ricci Francesco capitano Civetta giubilo ago 2014

Francesco Ricci è la Civetta. Il rieletto capitano ha ottenuto il 96 per cento dei consensi ed è quindi l’uomo che meglio di tutti raccoglie la fiducia del popolo del Castellare. Dopo 2 mandati ha accettato di ricandidarsi perchè ancora entusiasta del ruolo che riveste e della stima riscossa. “Consenso che fa piacere ma che è da condividere con i miei collaboratori, insieme abbiamo vinto il Palio lo scorso anno ma non ci sentiamo appagati e vogliamo continuare. La Civetta vuole continuare ad essere protagonista anche se cosciente che se non ci sono le condizioni per vincere si può fare un Palio diverso. Se usciremo a sorte a luglio, non potremo contare su Andrea Mari perchè squalificato. E’ un amico per me e per la contrada, ma ci sono anche altri fantini con cui abbiamo rapporti quindi non stiamo in pensiero… così come sui cavalli, non credo ci sia il problema della carenza. Ho saputo dell’invito alle contrade a contribuire per mantenere aperta la pista di Mociano, ne parleremo nell’incontro con il sindaco di metà dicembre, ma credo che in un momento di crisi come questo non si possa chiedere uno sforzo alle contrade che sono poi espressione dei contradaioli già colpiti dal momento economico difficile”.