Prima pagina

Chiusi partecipa a M’illumino di Meno 2015

Il Comune di Chiusi in occasione della “Giornata Nazionale del Risparmio Energetico” aderirà domani (venerdì 13 febbraio) a “M’illumino di meno 2015”. Scopo dell’iniziativa, lanciata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2 e giunta all’undicesima edizione è quello di sensibilizzare i cittadini sui temi del risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi. Con il calare delle ore notturne a Chiusi si spegneranno le luci che ogni sera illuminano la torre civica in piazza xx settembre e le luci degli antichi lavatoi poco fuori Porta Lavinia.
“Abbiamo aderito a questa iniziativa – dichiarano il sindaco Stefano Scaramelli e il vice sindaco Gianluca Sonnini – perché la nostra città è da sempre attenta a tutto ciò che può in qualche modo contribuire alla salvaguardia del nostro territorio e ambiente. Nel corso del mandato sono state molte le iniziative autonome che abbiamo preso in questo senso come ad esempio le casine dell’acqua o una raccolta differenziata capillare o ancora l’installazione del fotovoltaico nei nostri parcheggi. Tutto questo ha portato risultati molto importanti dal punto di vista ambientale e non solo e per questo abbiamo accolto con grande piacere e convinzione l’iniziativa “M’illumino di Meno”. Ovviamente si tratta di azioni simboliche, ma alle volte è proprio dando il buon esempio che si possono cambiare le cose. La nostra città può essere una vera e propria città green.”
Il Comune di Chiusi si illuminerà di meno, quindi, nella serata di domani venerdì 13 febbraio, ma come sottolineato dagli amministratori nel corso del mandato sono state tante le iniziative sul fronte della salvaguardia ambientale. Le casine dell’acqua, una in centro storico e l’altra allo Scalo, hanno permesso, finora, di risparmiare tonnellate di plastica; la raccolta dei rifiuti, iniziata con il metodo del porta a porta anche nelle frazioni, ha permesso di raggiungere oltre il 70% di differenziata facendo della cittadina etrusca il Comune più “riciclone” della Provincia di Siena, Arezzo e Grosseto; i parcheggi fotovoltaici, cinque in totale, ormai da un paio di anni continuano a produrre energia pulita ed introiti importanti nelle casse comunali che hanno permesso investimenti sul fronte dell’istruzione e non solo.
Per tutto il mese di Febbraio la trasmissione radiofonica di Radio2 darà quotidianamente voce alle azioni virtuose di razionalizzazione dei consumi e di riduzione degli sprechi, relative alle iniziative della giornata del 13 Febbraio 2015.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena