Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Castellina in Chianti confermata fra le Spighe Verdi per il sesto anno

Castellina in Chianti si conferma per il sesto anno consecutivo fra le Spighe Verdi assegnate da Fee Italia, sezione italiana della Foundation for Environmental Education (Fondazione per l’educazione ambientale), e Confagricoltura ai territori e alle realtà rurali più attente alla valorizzazione delle risorse naturali locali. Quest’anno il riconoscimento è andato a 59 località italiane e il borgo chiantigiano si conferma l’unico in provincia di Siena e uno delle sette realtà toscane premiate, insieme a Bibbona, Castagneto Carducci, Castiglione della Pescaia, Fiesole, Grosseto e Massa Marittima.

Qualità e volano economico per il territorio. “Le Spighe Verdi – afferma Marcello Bonechi, sindaco di Castellina in Chianti – rappresentano un marchio di qualità e un volano economico per località che uniscono natura, paesaggio, enogastronomia e un’accoglienza autentica e attenta anche al turismo slow. Questo riconoscimento, in particolare, certifica l’impegno dei Comuni per indirizzare le politiche di gestione del territorio verso la sostenibilità in base a 67 indicatori divisi in 16 macroaree, fra cui figurano l’educazione al rispetto per l’ambiente, la protezione della biodiversità, la tutela del suolo, la qualità dell’aria e dell’acqua, la presenza di produzioni tipiche, l’accessibilità e l’accoglienza turistica. Il riconoscimento viene assegnato dalla FEE attraverso il giudizio di un gruppo di lavoro di cui fanno parte il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, il Ministero per il turismo, l’ISPRA, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, e Confagricoltura”.

Risultato che premia un lavoro di squadra. “Non si arriva a questi risultati per caso – aggiunge Bonechi – e ringrazio tutti coloro che lo hanno reso possibile a Castellina in Chianti, con un grande lavoro di squadra che va avanti da alcuni anni e che coinvolge le aziende agricole, gli esercizi di somministrazione, le strutture ricettive del territorio, gli uffici comunali e tutti i miei colleghi amministratori. Continueremo a impegnarci e a dedicarci al nostro paese con la passione di sempre, per confermare questi traguardi e raggiungerne altri sempre di più importanti”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena