Bottiglie false di Brunello sul mercato europeo, l’allarme di Villa Poggio Salvi
15 Mag, 2018
bottigliaFalsaBrunello

Ancora un caso di bottiglie false di Brunello sul mercato europeo. L’allarme arriva direttamente dall’azienda interessata, Villa Poggio Salvi, che ha ricevuto numerose segnalazioni e vuole tutelare la propria clientela.
Si tratta di bottiglie di Brunello di Montalcino Villa Poggio Salvi 2008 Lotto L-B222.
“Le etichette – sottolinea l’azienda – presentano una definizione minore rispetto a quelle originali e il tappo è anonimo, mentre tutti i nostri tappi hanno il logo aziendale timbrato (ovviamente il tappo si può vedere solo una volta stappata quindi non è una discriminante visibile immediatamente). L’errore più grossolano è stato fatto in merito all’applicazione della fascetta della DOCG: sulle bottiglie false è messa in verticale (foto sinistra) mentre in tutte le bottiglie originali è messa in orizzontale a girocollo (foto a destra)”.