Calcio Sport

Bonazzoli: “Non sono una bandierina, dopo l’esonero di Atzori ho deciso di andare via”

L’ormai ex attaccante bianconero Emiliano Bonazzoli è intervenuto ai microfoni di Antenna Radio Esse durante la “Tribù del Calcio” per parlare della rescissione del contratto che lo legava con la Robur. Bonazzoli ha spiegato che la scelta di qualche settimana fa circa l’esonero di Mister Atzori, il tecnico che lo aveva cercato e fortemente voluto al Siena, è stata determinante dal punto di vista umano, per maturare la decisione di lasciare la Robur. Per quanto riguarda il prosieguo della carriera dell’attaccante, non ci sono al momento proposte ufficiali ma diverse squadre (Pro Patria e Pistoiese) sembrano essere interessate.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena