Sport

Bisogno: “Disponibili a partecipare ad un progetto per salvare la Mens Sana”

Potrebbe essere il volley a salvare la Mens Sana 1871 in crisi nera per la mancanza dello sponsor e quindi di denaro.  “Noi ci siamo” ha detto Gian Marco Bisogno, presidente dell’Emma Villas, ai microfoni di Are, dichiarando la disponibilità a partecipare ad un progetto che coinvolga anche altri imprenditori per salvare la società di basket. “Giocando a Siena siamo divenuti parenti acquisiti del basket e sono dispiaciuto per quanto sta accadendo, per questo sono disponibile a dare una mano, ovviamente non da solo, l’Emma Villas rimane impegnata nel volley, ma possiamo dare il nostro contributo per una fase di rinascimento dello sport. Se lo meritano i tifosi che continuano a seguire la loro squadra anche in trasferta, se lo meritano i giocatori che continuano a vincere ed hanno detto di voler dare il meglio in campo senza pensare ai guai societari. Se qualcuno organizza un tavolo e coinvolge i vari imprenditori senesi noi partecipiamo volentieri. Questo può essere il primo passo per fare sinergia sportiva e impostare azioni di marketing comuni per il futuro. Siena è una piazza interessante anche per il caloroso pubblico, a vedere le partite di pallavolo in A2 vengono ogni volta oltre mille persone, sono numeri molto importanti, possiamo diventare una piazza appetibile per investimenti pubblicitari”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena