Big bang night al castello di Sarteano
16 Set, 2016
sarteano-castello

L’ultimo sabato d’estate vede di nuovo al centro dell’attenzione il castello di Sarteano, che domani ospita la Big bang night. L’evento, curato dai volenterosi giovani di Sir Staff e da Clanis, la cooperativa che ha in gestione il castello, parte con l’aperitivo sulle mura (dalle 18): un modo per godersi il paesaggio e il tramonto come si deve. Subito dopo (ore 19) sarà aperta l’area street food a chilometro zero, con ampia varietà di cibi locali e bevande per una cena a tutti gli effetti. Divertimento, musica e magia accompagneranno una lunga notte, con la lounge music di Rossi Duet e una “silent disco”: musica da discoteca, ma inviata attraverso delle cuffie alle orecchie degli appassionati, per non disturbare la quiete pubblica. Ormai al mattino (dalle 3.30) verranno proposti focaccia e bomboloni caldi, per una festa organizzata da giovani e giovanissimi, che li vedrà interamente protagonisti.
“Ecco un’ulteriore esempio della vitalità di Sarteano – afferma il sindaco Francesco Landi – il paese che non dorme mai e che si anima in continuazione con eventi culturali di vario tipo. L’intuizione di Sarteano Living, il progetto portante di questa creatività, si conferma azzeccata. Cittadini di ogni età e ospiti vivono di continue attrazioni, che servono anche a cementare una vita condivisa, solidale”. Inoltre, Sarteano e il castello producono anche eventi culturali, e con un certo successo. In questi giorni è aperta una mostra fotografica della giapponese Yoshie Nishikawa, che in appena un mese ha visto 3.400 visitatori (negli scorsi anni, la media annuale al castello era di circa 7.000). Piccoli, grandi passi che insieme producono un progetto di sviluppo sostenibile.