Prima pagina

Biagianti su Siena Biotech: “Giusta la richiesta di Dallai e Cenni al governo”

“Impegno massimo per Siena Biotech e per tutelare i suoi lavoratori: è necessario valutare se istituire da subito un tavolo di crisi per l’azienda”. Così Andrea Biagianti, vicesegretario regionale e membro dell’esecutivo provinciale del Partito democratico, plaude all’iniziativa dei parlamentari senesi Susanna Cenni e Luigi Dallai, che hanno presentato un’interrogazione al governo sulla questione Siena Biotech e sull’opportunità di istituire un apposito tavolo. “Dobbiamo fare ogni sforzo – sostiene Biagianti -, a livello istituzionale e non, per tutelare una realtà di sviluppo così importante per tutta la regione Toscana nel settore delle scienze della vita e della biotecnologia. Senza dimenticare progetti importanti che Siena Biotech stava portando a compimento, come il farmaco per la cura dal morbo di Huntington. La questione deve essere prioritaria sia a livello locale che a livello nazionale. Più che polemizzare sugli errori che hanno portato a questa difficile situazione, adesso dobbiamo trovare gli strumenti per risolverla, pensando anche ai lavoratori che in questo momento si trovano in enorme difficoltà”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena