Prima pagina

#bastabuche, proseguono gli interventi di Anas nella tangenziale di Siena

Proseguono i lavori di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 674 “tangenziale Ovest di Siena” nell’ambito dell’operazione #bastabuche sulle strade, che prevede un vasto piano di manutenzione straordinaria della rete stradale di competenza sull’intero territorio nazionale, per un investimento di 300 milioni di euro in tre anni, di cui 15 milioni in Toscana.
Anas ha completato oggi il primo intervento, avviato lunedì scorso, che ha riguardato un tratto di circa 1 km in prossimità dello svincolo di Siena Sud (foto allegate).
A partire dalle 8:00 di lunedì prossimo, 23 maggio, il cantiere interesserà un tratto di 2,5 km (dal km 4,640 al km 7,180) in corrispondenza dello svincolo di Siena Ovest. Per consentire le lavorazioni sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata in direzione Firenze. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre sarà chiusa la rampa di uscita di dello svincolo di Siena Ovest.
I lavori si inseriscono anche nel piano di manutenzione straordinaria della direttrice Siena-Firenze – presentato dal Presidente Gianni Vittorio Armani lo scorso 2 maggio – sul quale Anas ha attivato investimenti per 30 milioni di euro, tra lavori attualmente in corso e lavori in avvio entro il 2016, che si aggiungono ai 20 milioni di euro per lavori già ultimati e a ulteriori 73 milioni per lavori programmati nel triennio 2017-2019.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena