Prima pagina

Approvata la variate al regolamento urbanistico per l’ex caserma dei Vigili del Fuoco

Il Consiglio comunale, nella seduta di oggi, ha approvato definitivamente, anche dopo il recente incontro pubblico aperto alla cittadinanza, la variante al Regolamento urbanistico relativa all’ex Caserma dei Vigili del Fuoco in viale Cavour.

Si tratta, come ha specificato il sindaco, di un intervento che permetterà di destinare a civile abitazione i locali posti al piano terra dell’edificio, anziché ad attività commerciali come previsto, a suo tempo, dallo stesso strumento urbanistico.

La variante non comporta nuovo consumo di suolo non edificato, ma è diretta a modificare la parte normativa sulla tipologia dell’intervento, eliminando o riducendo alcuni vincoli e prescrizioni che limitano la possibilità di collocare l’immobile sul mercato. Un’unica destinazione d’uso, quindi, quella residenziale, comprensiva anche delle autorimesse di pertinenza, per la quale rimane inalterata l’attuale previsione complessiva di unità residenziali, rinunciando alla destinazione commerciale, in quanto la superficie utile lorda (SUL) viene trasferita integralmente a favore della parte abitativa.

 

IL CONSIGLIO APPROVA LA DESTINAZIONE D’USO DELL’EX GARAGE BASSI
L’assemblea consiliare, nella seduta odierna, ha approvato la conclusione del procedimento di approvazione del Regolamento Urbanistico per quanto riguarda l’edificio in via Camollia, denominato ex Garage Bassi.

Il sindaco ha spiegato che la previsione si riferisce alla destinazione d’uso esclusiva “T” (attività terziarie) da attribuire all’immobile in seguito alle sentenze del TAR della Toscana del 2016 e del 2017, che hanno annullato la delibera di approvazione dell’attuale strumento urbanistico, ritornando alle previsioni contemplate nell’atto approvato dal Consiglio comunale nel 2010.

Gli uffici competenti dovranno così procedere all’adeguamento degli elaborati del Regolamento Urbanistico comunale.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena