Altro rinforzo per l’Emma Villas, arriva il centrale nazionale belga Van De Voorde
28 Dic, 2018
Emma Villas Van De Voorde a Siena

Nelle ultime ore si è chiusa la trattativa tra la Emma Villas Siena e il granitico centrale belga Simon Van De Voorde. Lo abbiamo reincontrato recentemente in campo nel ultimi Mondiali in uno scontro diretto contro la formazione azzurra di Blengini che non ha lasciato diritto di replica ai fiamminghi di Anastasi. Un riscatto dall’anno precedente, negli Europei 2017, quando Van De Voorde e compagni strapazzarono i ragazzi della Nazionale.

Il centrale di 2.08 m, dalle statistiche dirompenti, non ha il muro come unica specialità nel suo bagaglio tecnico: proprio nel campionato italiano si è spesso messo in mostra anche in attacco e a servizio.

Anno 1989, inizia la sua carriera con le giovanili del Weerste Volleybalklub Sint-Joris-Weert e nel mentre vince la medaglia di bronzo al campionato europeo pre-juniores del 2007 con la  selezione giovanile della Nazionale Belga. Debutta nella Liga A con la maglia del Volleyballclub Averbode e due anni più tardi esordisce con la Nazionale maggiore vincendo poi la medaglia d’oro all’European League 2013. A livello individuale ha ricevuto il premio di miglior muro nella Coppa Cev del 2010, riconoscimento bissato nel 2015 con la maglia di Trento. Quattro stagioni col Volleybalclub Noliko Maaseik, il tempo utile per aggiudicarsi due scudetti, due edizioni della Coppa del Belgio ed altrettante della Supercoppa belga, mentre in ambito europeo raggiunge la Final Four della Coppa CEV 2009-10 nella quale, oltre a classificarsi al terzo posto, riceve il premio di miglior muro del torneo.

Il 2013 è anche l’anno del trasferimento in Polonia con il Klub Sportowy Jastrzębski Węgiel di Lorenzo Bernardi nella PlusLiga polacca, squadra semifinalista di Champions nel 2014, mentre la stagione successiva segna il suo arrivo in Italia dove rimarrà per tre stagioni prima vestendo i colori della Top Volley Latina e successivamente quelli di Trento.

Per il campionato 2017-18 trova sistemazione al Paykan, nella Super League iraniana, nella Super League iraniana, mentre nella stagione successiva torna in Polonia con lo Stocznia Szczecin, in PlusLiga.

“Se qualcuno pensa che ci arrendiamo senza lottare fino all’ultima palla o all’ultimo tuffo, si sbaglia – sottolinea il Presidente Giammarco Bisogno commentando il nuovo arrivo nel roster biancoblu. – Dovremo affrontare tutte le 11 squadre che ci aspettano come se giocassimo una finale mondiale per ogni partita. Nessuno potrà permettersi di non dare il 120% ed ora tutti dovranno dimenticarsi di essere un singolo ma di lavorare come una vera squadra e per il bene della squadra. La città e i tifosi devono essere consapevoli che questo gruppo combatterà dando il tutto per tutto. Ma sono fiducioso, tutti i ragazzi, inclusi gli ultimi arrivati, sono dei grandi campioni e sono sicuro che la seconda parte di questo campionato sarà interpretata da loro in maniera straordinaria”.

Van De Voorde sarà a disposizione di Coach Zanini a partire dal primo giorno del nuovo anno.

 

CARRIERA

2018/19 Stocznia Szczecin – Polonia
2017/18 Paykan – Iran

2015/17 Trentino Volley A1

2014/15 Top Volley Latina A1

2013/14 Jastrzebski Wegiel – Polonia

2009/13 Noliko Maaseik – Belgio

2008/09 Handelsgids Averbode – Belgio

2007/08 Vilvoorde – Belgio

2005/07 St. Joris Weert – Belgio

 
PALMARES

2 Campionati belgi (2011, 2012)

2 Coppe del Belgio (2010, 2011)

2 Supercoppe belga (2011, 2012)

Miglior Muro 2010 CEV Cup

Miglior Muro SuperLega 2014/15

 
NAZIONALE

Medaglia d’oro European League 2013

Medaglia di bronzo Europei Pre-Juniores 2007