Alleniamoci alle differenze: Uisp e Arcigay insieme in una giornata di sensibilizzazione
11 Apr, 2019
locandina Alleniamoci alle Differenze

Una giornata di sensibilizzazione ed educazione alle tematiche legate all’orientamento sessuo-affettivo e all’identità di genere per operatrici ed operatori dello sport. Si tratta di “Alleniamoci alle differenze”, l’evento aperto a tutta la cittadinanza, nato dalla collaborazione tra UISP – Comitato di SIena e Movimento Pansessuale Arcigay Siena che si terrà sabato 13 aprile dalle 9.00 alle 18.00 presso il CONI-Center di Siena.
Il seminario vedrà la partecipazione di esponenti del mondo istituzionale, accademico e dello sport che insieme ad attiviste e attivisti, si confronteranno sui temi delle identità e degli orientamenti sessoaffettivi in un’ottica di buone pratiche di contrasto al bullismo e all’omo-bi-trans-fobia nel mondo sportivo e si concluderà con la tavola rotonda “Le parole sono importanti: sviluppare una cultura sportiva inclusiva” a cui parteciperà la giornalista Francesca Muzzi, autrice del libro “Giochiamo anche noi“ che raccoglie le testimonianze di giovani calciatori omosessuali. “Lo sport è un elemento importante nella crescita e nello sviluppo psico-fisico delle persone – spiegano gli organizzatori – proprio da momenti di riflessione come questo possono nascere ambienti più inclusivi dove poter essere se stessi e se stessi, liberi da pregiudizi e discriminazione” Durante la giornata sarà presentata una piattaforma formativa rivolta ad operatrici ed operatori del settore sportivo che prevede interventi a cura di Rete Formazione Arcigay, UISP, Università Federico II di Napoli, Università di Siena, Università per Stranieri di Siena con l’obiettivo di fornire strumenti di contrasto al bullismo tra pari. “L’omosessualità nel mondo dello sport – concludono gli organizzatori – è ancora un tabù, e la percezione delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender è imprigionata dentro confini colmi di stereotipi e pregiudizi – spiegano gli organizzatori – la sensibilizzazione e la creazione di società sportive e spogliatoi più accoglienti allontana il rischio dell’abbandono dello sport da parte di atlete ed atleti che si sentono non ascoltate/i o non volute/i o addirittura bullizzate/i per il loro essere se stesse/i”.

Il programma. La giornata si aprirà con i saluti istituzionali di Simone Pacciani, Presidente UISP Provinciale Siena, Lorenzo Bani, Presidente UISP Regionale Toscana, Greta Sartarelli, Presidenta Movimento Pansessuale Arcigay Siena, Luciano Lopopolo, Presidente Nazionale Arcigay, Paolo Ridolfi, Delegato Provinciale CONI, Francesco Frati, Magnifico Rettore dell’Università di Siena, on. Susanna Cenni, Parlamentare della Repubblica Italiana, Monica Barni, Vicepresidente della Giunta della Regione Toscana con delega alle Pari Opportunità, Simone Bezzini Consigliere Regione Toscana, Fabrizio Nepi Consigliere Provincia di Siena con delega all’Istruzione. Seguiranno le sezioni di approfondimento. La prima sul tema “L’identità sessuale: linguaggi appropriati per descriverla” vedrà gli interventi di Annalisa Amodeo, Ricercatrice universitaria e coordinatrice sezione antidiscriminazione Centro Sinapsi Università Federico II Napoli, Daniele Marianello, Medico specialista e segretario del Movimento Pansessuale-Arcigay Siena, Giuliano Foca, Rete Formazione Arcigay, Natascia Maesi, giornalista responsabile Politiche di genere e Formazione e Cristina Rubegni, Counselor. couselor e responsabile Formazione e Ascolto del Movimento Pansessuale Arcigay Siena. Spazio poi al segmento dedicato ai servizi del territorio con Marco Arlati Responsabile Sport di Arcigay e Monica Barni Vicepresidente della Giunta della Regione Toscana con delega alle Pari Opportunità. Nel pomeriggio l’ultima sezione riguarderà il tema dell’omofobia e del bullismo con gli interventi dell’Avv. Prof. Luigi Pelliccia, Dipartimento Giurisprudenza UNISI, Annalisa Amodeo, Ricercatrice universitaria e coordinatrice sezione antidiscriminazione Centro Sinapsi Università Federico II Napoli e del Prof. Raymond Siebetcheu, Ricercatore Universitario presso UNISTRASI. Nell’ultima parte dedicata alle buone pratiche interverrà Manuela Claysset, Responsabile Nazionale UISP politiche di genere e diritti e poi ci sarà spazio per la tavola rotonda “Le parole sono importanti: sviluppare una cultura sportiva inclusiva” moderata da Giorgio Burresi Presidente Unicorn Team Volley Siena e Leonardo Magi di UISP Siena. Interverranno: Francesca Muzzi, giornalista e autrice del libro “Giochiamo anche noi“, Niccolò Giannini per Revolution Soccer Team Firenze e Marco Lazzeri, Responsabile Spot del Movimento Pansessuale Arcigay Siena. La giornata si concluderà con una dichiarazione di intenti: il project work tra le associazioni con la presenza di Vincenzo Manco, Presidente Nazionale UISP e Luciano Lopopolo, Presidente Nazionale Arcigay

L’evento è gratuito ed aperto a tutte e tutti.

Info: www.movimentopansessuale.it; info@movimentopansessuale.it.

ASCOLTA L’INTERVISTA DI NATASCIA MAESI