Prima pagina

Si aggira sospetto intorno alla scuola media di Staggia, arrestato 40enne senese per aggressione alla Polizia

E’ stato arrestato dalla Polizia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un senese di 40 anni che ha aggredito gli agenti per sottrarsi ad un controllo.
Nel pomeriggio di ieri, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Siena, coordinati dal loro dirigente Sabatino Fortunato, si sono appostati fuori da una scuola media della località Staggia Senese, nel Comune di Poggibonsi, per effettuare degli accertamenti relativi ad alcune segnalazioni, giunte alla Polizia, sul conto di una persona che da qualche giorno si aggirava nei pressi dell’istituto con atteggiamenti sospetti.
Al momento dell’uscita degli studenti, i poliziotti hanno individuato un uomo che corrispondeva alle descrizioni che erano state fornite e lo hanno pedinato, finché è salito su un autobus.
A quel punto gli sono corsi dietro e, saliti anche loro a bordo, gli hanno chiesto i documenti.
Il sospettato ha subito rifiutato sia di farsi identificare che di riferire le proprie generalità agli agenti che, nel frattempo, hanno richiesto ausilio ai colleghi delle Volanti del vicino Commissariato.
Pochi muniti dopo, hanno fatto scendere i passeggeri dall’autobus per provare, in sicurezza, a convincere l’uomo a farsi sottoporre al controllo.
Al suo ulteriore rifiuto, hanno deciso di accompagnarlo in Ufficio ma, nel momento in cui stavano per farlo scendere, lui ha cercato di divincolarsi dalla presa facendo forte resistenza.
Di lì la situazione è degenerata in una breve colluttazione durante la quale uno dei poliziotti si è procurato alcune lesioni, poi giudicate guaribili in 10 giorni.
A seguito di perquisizione l’uomo è stato trovato in possesso di un piccolo coltello a serramanico, con una lama di 7 centimetri, che è stato sequestrato.
Nell’ambito delle perquisizioni anche domiciliari è stato inoltre sequestrato del materiale informatico, sul contenuto del quale sono in corso accertamenti investigativi per verificare la eventuale sussistenza di violazioni inerenti i minori.
Al termine dei riscontri eseguiti dalla Polizia il senese è stato quindi arrestato e accompagnato in Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti