Prima pagina

Abusi edilizi a Monteriggioni, nuovi sequestri e 25 avvisi di garanzia. Valentini estraneo ai fatti

Monteriggioni continua ad essere protagonista di vicende giudiziarie. Secondo quanto riportato dal Quotidiano La Nazione infatti la Procura avrebbe aperto una nuova inchiesta emanando venticinque avvisi di garanzia relativi alle passate gestioni amministrative e sequestrando alcuni terreni e aree in località Badesse e all’esterno del Castello. Ieri mattina l’intervento della squadra di polizia giudiziaria dei carabinieri e della polizia municipale.

Escluso dalle indagini l’allora Sindaco di Monteriggioni e attuale primo cittadino di Siena Bruno Valentini.

Risultano però coinvolti, secondo quanto si legge sul quotidiano nazionale, ex amministratori, tecnici e liberi professionisti che negli scorsi anni hanno collaborato con l’amministrazione comunale di Monteriggioni. Numerosi e diversificati sono i reati che vengono contestati ai 25 indagati, dall’abuso edilizio alla violazione dei vincoli paesaggistici.

La procura prosegue quindi la sua attività di indagine, numerose le attività a cui sono stati posti i sigilli in seguito ai provvedimenti firmati ieri dal Procuratore capo Salvatore Vitello e dal sostituto Nicola Marini.

 

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena