Tra brindisi e comizi si chiude la campagna elettorale
8 Giu, 2018
scheda elettorale

Ultimi colpi della campagna elettorale per le elezioni comunali di Siena che si svolgeranno domenica prossima. Hanno scelto di chiudere con un comizio e poi un aperitivo David Chiti che incontrerà gli elettori al Bar Il Palio, Alessandro Pinciani al bar Kamulio, Luigi De Mossi con una cena di sottoscrizione al Bar La Favorita, Bruno Valentini con Padoan e Zingaretti al Tartarugone, Pierluigi Piccini a Liberamente Osteria, mentre Alessandro Vigni sarà in streaming per l’appello elettorale e Nadia Maggi all’Hotel San Marco. Riposo invece per Massimo Sportelli che ha chiuso la sua campagna elettorale martedì scorso in piazza Indipendenza.

Si va alle urne con quasi la certezza del ballottaggio, con un voto difficile da prevedere. Riuscirà il Pd a mantenere il dominio avuto per decine di anni? Confermerà il centrodestra il voto nazionale? Dove si indirizzeranno i voti dei 5 stelle? “Sbaglia chi banalizza il voto senese e lo mutua a quello nazionale – ha detto Pino Di Blasio, direttore della Nazione di Siena ad Antenna Radio Esse -, ci sono nove candidati, ognuno con le sue peculiarità, c’è chi punta a vincere, chi invece a far perdere l’avversario. E’ una dinamica paliesca. Con 538 candidati consiglieri comunali è facile prevedere il ballottaggio, più difficile tra chi sarà”.