Prima pagina

36enne poggibonsese trovato senza vita nella campagna di Monteriggioni

Sono ancora da chiarire i contorni della tragedia che si è consumata in aperta campagna, nella zona di Pian del Casone, nei pressi di Monteriggioni dove è stato trovato il cadavere di un giovane di 36 anni residente a Staggia Senese. A dare l’allarme un cacciatore che si trovava in zona per far correre i cani e che ha scoperto il corpo del giovane ormai senza vita, con due profondi tagli alla gola. Accanto al corpo è stato rinvenuto anche un coltello da cucina, la cui lama è compatibile con le ferite. Il 36enne non era sposato, viveva ancora e lavorava in un supermercato di Poggibonsi. Secondo la prima ricostruzione fatta dai carabinieri il giovane sarebbe uscito di casa nella prima mattinata dicendo che non andava a lavoro e che sarebbe andato a fare una passeggiata. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 insieme agli uomini dell’arma che proseguono le indagini senza escludere alcuna ipotesi: non sono stati trovati biglietti che giustifichino un suicidio, ma nemmeno tracce di altre persone. La procura di Siena ha disposto l’autopsia.

 

Carolina Sardelli

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena