Volley A2: la Emma Villas si prepara al big match con Castellana Grotte
15 Nov, 2016
volley-emma-villas-siena-a-tuscania

E’ arrivata la prima sconfitta stagionale per la Emma Villas Siena. E’ arrivata a Viterbo, contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, squadra che si conferma tra le più forti del girone e dell’intero campionato di A2 e che certamente lotterà fino alla fine della stagione per traguardi importanti. Il team di coach Montagnani ha fatto vedere tante cose buone contro Siena, a partire dai numeri dei suoi schiacciatori De Souza e Shavrak, avvicinandosi quindi al duo di testa e rafforzando al contempo la propria terza posizione nel girone. Ci stava di vivere un pomeriggio difficile nel Lazio. Così è stato per la formazione allenata da coach Paolo Tofoli, non perfetta a muro e in ricezione nei momenti decisivi della gara. L’ottimo secondo set di Fabroni e compagni non è stato replicato nel terzo e nel quarto parziale: ai senesi stavolta è mancata la continuità e la giusta attenzione e concentrazione per l’intera durata della sfida. Il match è stato lottato, ma nei frangenti chiave della gara Tuscania è stata più lucida e attenta.

Ma ora è già tempo di un altro big match. Perché a Siena, al PalaEstra, sabato 19 novembre arriva la Bcc Castellana Grotte in un match (sponsored by Terme di Chianciano) che prenderà il via alle ore 20,30. I pugliesi dopo sei gare sono a punteggio pieno, il loro cammino è fino ad oggi immacolato e costituito solo da vittorie. La Bcc è partita un po’ a fari spenti ma adesso, domenica dopo domenica, ha ormai acquisito certezze e consapevolezze. E soprattutto ora la squadra di coach Lorizio non può più nascondersi. Il turno precedente era, sulla carta, favorevole ai pugliesi. Così doveva essere e così è stato. Mentre Siena e Tuscania si affrontavano in un match caldissimo a Viterbo, Castellana Grotte poteva ospitare tra le mura amiche il Club Italia Crai Roma, ancora fermo a quota 0 punti in classifica. Ne è venuto fuori un agevole 3-0 per il team locale, che in un’ora e tredici minuti di gioco si è sbarazzato della formazione capitolina.

A Siena va quindi in scena in questo turno il meglio, o quasi, della pallavolo di Serie A2. Vedremo Padura Diaz contro Cazzaniga, tanto per fare due nomi, quindi due degli opposti più forti dell’intero campionato. Ma pugliesi e toscani sono squadre vere, che vanno ben oltre alle singole peculiarità di quelli che sono i giocatori più in vista.

I biancoblu di Tofoli devono riscattarsi dopo aver subito la prima sconfitta del torneo. Un successo contro Castellana Grotte significherebbe riprendersi, appena sette giorni dopo, la vetta della classifica. E dare un altro messaggio al campionato.

Ora servono qualità fisiche ma anche mentali, che sono cruciali dopo che hai vissuto un pomeriggio storto come quello a Viterbo. In una situazione come questa l’esperienza può diventare un fattore cruciale, e quindi i vari Patriarca, Fabroni, Cesarini, Russomanno dovranno sospingere i compagni di squadra più giovani e far loro capire che la gara contro Tuscania va rapidamente dimenticata e che da quella sconfitta possono in fondo anche essere tratti spunti positivi e che possano portare ad una crescita del gruppo biancoblu.

Contro i laziali il muro senese ha faticato. La ricezione non è stata perfetta e anche l’attacco non è stato fluido per tutta la durata della sfida. Vedovotto, Russomanno e Noda Blanco sono chiamati a riscattarsi e hanno subito un’occasione ghiottissima. Quella di giocare una grande gara, e magari vincere, contro la capolista. Per tornare in vetta alla classifica.

La prevendita per assistere al match contro la Bcc Castellana Grotte è attiva nel circuito online Ciaotickets e nei punti vendita convenzionati. I biglietti hanno il costo di 12 euro per il tagliando intero e di 9 euro per il tagliando ridotto. Le categorie che potranno usufruire del ridotto sono: i ragazzi tra i 12 e i 18 anni, gli abbonati Mens Sana, Robur Siena, gli studenti e i dipendenti Unisi e Dsu. Sotto i 12 anni i bambini entrano gratuitamente ma devono ritirare il biglietto alla biglietteria.

Come ad ogni partita sarà attivo il Baby Park gratuito per tutti i bambini con animatori professionisti all’interno del palazzetto.

La biglietteria sarà aperta per acquistare i tagliandi venerdì 18 novembre dalle 17 alle 19 e sabato 19 dalle ore 14 in poi.