Vittoria di De Mossi, il commento di Francesco Giusti e di Uniti per Siena
25 Giu, 2018
Giusti e De Mossi nella sala delle Lupe

Tra i vari commenti alle elezioni amministrative senesi che si sono concluse ieri con il ballottaggio e la vittoria di Luigi De Mossi riceviamo e pubblichiamo anche quello di Francesco Giusti di Uniti per Siena

“La vittoria dell’amico Luigi De Mossi è la vittoria di chi si è coraggiosamente esposto in prima persona contro il Sistema negli anni bui del Groviglio, come i bloggers senesi, gli amici del gruppo Siena Abbandonata, il sottoscritto, i Consiglieri o ex Consiglieri comunali come Marco Falorni e Vittorio Stelo ed altri senesi che, per il bene della Città e l’amore della verità, c’hanno messo la faccia”, afferma Francesco Giusti di Uniti per Siena.

“Ho collaborato con il nuovo Sindaco di Siena dal 2008, quando presentammo quell’esposto sull’affaire Ampugnano, che è stato la madre di tutte le inchieste senesi. Nel 2009 abbiamo proseguito con l’acquisizione Antonveneta, poi con il buco dell’Università, con Fruendo, Siena Biotech, Enoteca, gli esternalizzati del Monte. Qualcuno ci ha dapprima ignorato, poi deriso, infine hanno iniziato a combatterci, ma alla fine la forza della verità ed il coraggio delle idee hanno trionfato. Un ringraziamento va a tutta la squadra, alle forze civiche radunate in Voltiamo Pagina, ai partiti politici della Lega, di Fratelli d’Italia e di Forza Italia, all’apprezzabile impegno di David Chiti, Massimo Sportelli (con Sena Civitas e Nero su Bianco) al secondo turno, a tutti i Senesi che hanno creduto nel cambiamento ed hanno bloccato il nuovo, scellerato patto tra Piccini, Valentini e Ceccuzzi, che avrebbe riaperto una pagina buia per la nostra Città. Assieme abbiamo scritto una pagina di storia. E’ il momento di riportare Siena alla dignità ed allo splendore che si merita”, conclude l’esponente di Uniti per Siena.

Francesco Giusti

 

La giornata del 24 Giugno ha finalmente visto Siena voltare pagina dopo 74 anni di governo ininterrotto da parte delle solite persone, quindi lasciateci dire grazie a tutti coloro che hanno dato il loro voto a Luigi De Mossi e gli hanno permesso di diventare il primo cittadino. Lasciateci anche dire che tra i membri di Uniti per Siena vi sono persone che hanno combattuto al fianco dell’avvocato, adesso Sindaco, De Mossi fin dal lontano 2008, vogliamo ricordare che al suo fianco hanno combattuto battaglie come quella sull’areoporto di Ampugnano o quella per i dipendenti della Fruendo. Sempre membri di questo gruppo nel 2015 sono stati fra i primi a caldeggiare la possibilità di formare un ampio fronte con alla testa proprio colui che oggi è il nuovo Sindaco di Siena. Diciamo tutto questo non per piaggeria ma per portare alla luce quel lavoro che per anni si è svolto dietro le quinte per favorire questo cambiamento che oggi vediamo, per ringraziare tutte quelle persone che negli anni si sono scontrate con un sistema che cercava di mettere a tacere le voci di dissenso e che hanno sempre trovato nell’avvocato il loro difensore. Per concludere vogliamo fare un applauso a tutti coloro che hanno permesso, con la loro determinazione e impegno, a portare questa nuova pagina di storia a Siena principalmente a Maurizio Montigiani che come tanti altri ha messo il cuore per questo cambiamento.

Uniti per Siena