Prima pagina

Violenta un ragazzino nel senese. Arrestato un uomo di Taverne

Un nuovo caso di violenza sessuale turba il senese. E’ finito in manette un uomo di quasi quaranta anni di Taverne d’Arbia che, secondo la ricostruzione dei Carabinieri che hanno provveduto all’arresto, avrebbe costretto un ragazzo di 15 anni a sottoporsi a prestazioni sessuali. La giovane vittima, adescata mentre si trovava in un giardinetto di un quartiere di periferia nel senese, ha avuto il coraggio di denunciare il suo carnefice, che per altro conosceva, raccontando ai propri genitori l’accaduto. Il fatto si è verificato alcuni mesi fa. La violenza sessuale subita dal quindicenne è stata confermata anche dalla visita medica dei sanitari.

Dopo l’arresto disposto dal Gip, il quasi quarantenne ha provato a sottrarsi agli uomini dell’arma rifugiandosi nel Comune di Castellina. Nei giorni scorsi però i Carabineri sono riusciti a rintracciare l’uomo sottoponendolo agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei suoi genitori con i quali risiedeva al momento dell’esercizio della violenza sessuale.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena