Valentini vince, il Pd ricandida il sindaco
29 Mar, 2018
Valentini firma Roma

Niente primarie per il Pd. l’assemblea di ieri sera, che doveva far emergere lo sfidante di Valentini si è conclusa a tarda ora con un nulla di fatto, perché Mezzedimi, il candidato scelto all’ultimo momento dall’area scaramelliana del partito, non ha raggiunto la soglia delle firme necessarie. Bruno Valentini resta dunque l’unico candidato del Pd in corsa per le prossime elezioni amministrative. Bruno Valentini ha commentato così su Facebook: “Ci abbiamo messo un po’ troppo ma il PD di Siena alfine ha deciso. Sarò il candidato sindaco. Mi impegnerò da subito per costruire alleanze con altre forze politiche e sociali, basandosi sulle cose buone fatte finora ma anche su molte che vanno migliorate e sviluppate. Non è una missione impossibile perché solo pochi giorni fa il candidato Padoan ha preso a Siena tanti voti quanti bastarono per la mia elezione nel 2013. Stasera è maturata la peggiore notizia possibile per gli avversari politici, il Partito Democratico è unito e saprà allearsi con altri. Al Pd dico grazie per avermi alfine scelto ma anche un forte stop ad ogni polemica. Il tempo delle discussioni interne è finito. Da domani al primo posto ci saranno solo i problemi e le speranze delle persone, di cui comunque l’Amministrazione Comunale non ha mai smesso di occuparsi”.