Vaira: “Super concentrati, ad Olbia sarà una battaglia”
26 Apr, 2017
vaira

Puntata ricca di ospiti quella di Mercoledì Robur su Antennaradioesse. Sono intervenuti telefonicamente il direttore generale Davide Vaira, il responsabile del settore giovanile dell’Olbia Ruggero Radice e Emanuele Pesoli, ex difensore della Robur in serie A. “Non giudico ancora il campionato, manca la salvezza matematica. Conquistato il punto tireremo le somme, ma invito tutti a rimanere super concentrati perchè ad Olbia sarà una battaglia” – ha detto Vaira. “Siamo stati discontinui, ne è testimone anche l’ultima partita dove siamo partiti bene ma per nostre disattenzioni abbiamo subito due reti”. E’ stata poi la volta di Radice, che in estate ha accettato l’incarico di responsabile del vivaio dell’Olbia. “Il bilancio del primo anno è positivo, qui il progetto è completo, dai Primi Calci alla Berretti” – ha dichiarato l’ex bianconero. “In questa stagione, con Mignani e Tiribocchi, di Siena ne abbiamo parlato eccome. Seguo anche il settore giovanile, Argilli e Pierangioli sono come fratelli. Sono stato a vedere la Berretti, quasi piangevo a vedere i ragazzi che avevo visto bambini”. Infine, è stata la volta di Pesoli, allenatore in seconda del Pescara Primavera. “Sono stato catapultato in una professione nuova che è diversissima dal giocare, ma le soddisfazioni sono tante. Zeman? Quando è arrivato non ha imposto il suo credo alle giovanili. Koulibaly? Gran giocatore ma non paragoniamolo a Pogba”.