Prima pagina

Vaccino day: circa 1190 dosi di vaccino somministrate oggi negli ambulatori di tutta la provincia

Sono circa 1190 le dosi di vaccino che gli operatori della USL hanno somministrato tra Nottola, Campostaggia, Ruffolo e Abbadia, nei 16 ambulatori organizzati per questa giornata straordinaria di vaccinazione contro il meningococco C. Molte persone, in particolar modo a Siena e Poggibonsi si sono presentate presso gli ambulatori organizzati per la giornata, tant’è che ai cinque previsti al Ruffolo sono stati aggiunti altri due e ai tre di Campostaggia ne è stato aggiunto un quarto, richiamando in servizio altro personale rispetto a quello resosi disponibile per questa giornata straordinaria.
Da rilevare che molti di coloro che avevano preso appuntamento nei prossimi giorni, hanno ritenuto presentarsi oggi e quindi, la Usl provvederà a chiamare le persone che hanno un appuntamento a lunga scadenza per anticipare la seduta vaccinale.
Malgrado la task force dei professionisti e le dosi di vaccino disponibili per oggi, non è stato possibile vaccinare tutti quelli che si sono presentati, in particolar modo a Campostaggia e a Siena. Questa giornata, lo ricordiamo, è solo aggiuntiva alle modalità di vaccinazione. Già da martedì tutti i medici di medicina generale e pediatri saranno riforniti delle dosi di vaccino e ci si potrà vaccinare o attraverso il proprio medico o, previo appuntamento, nelle strutture Usl che effettueranno vaccinazioni fino a tutto giugno.
Anche a Nottola e in Amiata l’affluenza è stata alta e le vaccinazioni sono state fatte fino ad esaurimento dosi.
Al Ruffolo è stata alta l’affluenza di studenti, tutti collaborativi nell’organizzazione del percorso. Si ricorda che questa giornata straordinaria di vaccinazione è stata aperta ai residenti, domiciliati e studenti universitari fuori sede.
Nelle attese è stato reso disponibile il servizio di attivazione della tessera sanitaria e del fascicolo sanitario elettronico.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena