Tutti gli spettacoli dell’ “Estate Senese”
22 Lug, 2014

Si caratterizza per la forte impronta teatrale la prima “Estate Senese”, la rassegna di iniziative organizzate dalle realtà locali operanti in ambito culturale stimolate dal bando promosso dal Comune di Siena.
Cortile del Podestà, Fonti di Pescaia e Teatro del Boschetto di San Miniato i luoghi che ospiteranno gli appuntamenti del cartellone fino al prossimo mese di settembre.
Di varia tipologia i soggetti che hanno avanzato proposte all’Amministrazione comunale e che realizzeranno le serate: in calendario, i primi appuntamenti sono quelli a ingresso libero di “Ares Teatro”, in agenda a San Miniato nei giorni 23 e 30 luglio (ore 19), 29 agosto (ore 17) e 9 settembre (ore 18.30), con un’articolata varietà di forme teatrali e performance: dal monologo all’improvvisazione, alla danza.
Dal 24 luglio al 10 agosto, con inizio alle ore 20, invece, le Fonti di Pescaia ospiteranno il “Picnic. Siena Summer Festival – L’arte in tutte le sue forme: cibo, quadri, libri, musica, danza, teatro”, per un’iniziativa proposta da Riccardo Minetti che, sin dal titolo, si caratterizza per la propria poliedricità e il coinvolgimento di artisti e personaggi di fama nazionale quali, tra gli altri, Sergio Staino, Ascanio Celestini, Andy Luotto e Paola Maugeri.
Sempre alle Fonti di Pescaia, nei giorni 21 e 28 agosto, 4 e 11 settembre, lo storico locale Augusto Codogno proporrà invece gli approfondimenti delle “Storie di storia di Siena”, con videoproiezioni a tema per interessanti serate (inizio ore 21.30) divulgative a ingresso libero.
Nel Cortile del Podestà, dopo l’allestimento della mostra su minerali e fossili rari curato dall’associazione Mineralogica e Paleontologica per l’intera giornata del 24 agosto, tra la fine dello stesso mese e le prime due settimane di settembre si concentreranno gli spettacoli teatrali. “Opificio Badesse” metterà in scena, il 30 agosto (ore 21), “Ummonte”, monologo teatrale sulle vicende di Banca MPS che ha già ottenuto la menzione speciale Premio Scenario 2013, e il 4 settembre (sempre ore 21) un reading del prologo del romanzo “Chiedi alla polvere” di John Fante.
Il giorno successivo, 5 settembre, sarà la volta dell’associazione “Il Grappolo” con lo spettacolo “Il Palio a sorpresa” (ore 21), preceduto da una conferenza pomeridiana, alle ore 17, sulla storia delle Contrade soppresse.
In uno degli appuntamenti più propriamente musicali, il Coro di San Miniato passerà, invece, in rassegna composizioni e autori, anche senesi, a cavallo tra gli anni ’40 e ’70, nel pomeriggio (ore 16) del 7 settembre.
Le ultime iniziative a settembre inoltrato: al Teatro del Boschetto di San Miniato, il 13, con inizio alle ore 17.30 e replica alle 19, il Teatro delle Stanze realizzerà “Pane di Ferro”, spettacolo-narrazione ispirata a una ferrovia dimessa.
Per la chiusura del cartellone, si torna nel Cortile del Podestà, dove il 28 settembre (ore 17) l’Unione Corale Senese proporrà “Il Valzer di Violetta – Storia in musica di una cortigiana per uno spettacolo musicale in 5 quadri”.
<>.
Il calendario dei vari eventi, che vanno ad arricchire i tanti appuntamenti che stanno animando le serate di Siena in questi mesi, è consultabile sul sito www.sienagenda.it.