Truffa agli anziani, interrogata l’avvocatessa
15 Giu, 2019
tribunale siena_800x533

Un’ora di interrogatorio ieri in tribunale a Siena per Manuela Boccacci di Colle, l’avvocatessa che faceva l’amministratore di sostegno di quattro anziani ospiti di Rsa della Valdelsa che avevano affidato a lei tutto. Peculato continuato, falso materiale e ideologico le accuse da cui la donna deve difendersi. La donna ha collaborato con i pm, cercando di spiegare i movimenti di denaro che risalgono anche al 2016 e che adesso le vengono contestati. Prelievi che, mese dopo mese, sarebbero lievitati al punto da indurre la guardia di finanza ad effettuare un sequestro preventivo di 90mila euro al legale. Sarebbe questa la somma di cui si sarebbe appropriata ai danni degli anziani. La donna verrà ascoltata di nuovo nei prossimi giorni.