Tre serre di marijuana e un chilo di droga in casa, 42enne arrestato a Sovicille
24 Lug, 2019

Produceva in proprio la droga che poi vendeva su internet e spediva agli acquirenti. La polizia, con un blitz all’alba, lo arrestato ieri a Sovicille. A casa del 42enne, già indagato dalla procura di Parma per reati in materia di stupefacenti sulla gestione dei ‘cannabis shop’, sono stati trovati diversi barattoli e involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di oltre un chilo, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi e materiale per la spedizione. Ma la sorpresa, per gli agenti, è stato il rinvenimento di tre box con otto piante di marijuana in fase di coltivazione. Erano vere e proprie serre alimentate ad energia elettrica e dotate di impianto di ventilazione. Il materiale è stato sequestrato e l’uomo arrestato in flagranza per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.