Terremoto e danni nelle Marche, paura in tutto il centro Italia
26 Ott, 2016
sismografo_709x600

Trema ancora l’Italia centrale. Due forti scosse serali, con epicentro nella zona marchigiana della Valnerina, hanno creato numerosi crolli, danni e feriti. Il primo sisma alle 19:10 di magnitudo 5.4, il secondo di 5.9 alle 21:18. Il terremoto è stato avvertito in varie regioni e province del centro Italia, distintamente anche a Perugia, Firenze e Siena, soprattutto in Valdichiana. Veramente tanta paura anche nel cuore della notte in Valdelsa: alle 2:05 una scossa di magnitudo 2.8 (con profondità 9 chilometri) è avvenuta con epicentro ancora a Castelfiorentino, come nei giorni scorsi.