Telecamere non autorizzate nel locale, denunciato e multato il titolare
20 Lug, 2019
logo_are_6_trasp

Una denuncia e 1600 euro di multa per il titolare di un locale pubblico di Poggibonsi che ha installato un impianto di videosorveglianza per controllare il lavoro dei suoi dipendenti, senza avere la dovuta autorizzazione dal parte dell’Ispettorato del Lavoro. Il tutto è emerso durante un controllo effettuato stanotte dai carabinieri della stazione valdelsana, insieme a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Siena, del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Firenze e del Nucleo Carabinieri Cinofili di San Rossore. Durante lo stesso sopralluogo è stato scoperto, grazie al fiuto del cane antidroga Lyon, un operaio siciliano trentaseienne, residente a Poggibonsi, che aveva nascosti in una tasca dei pantaloni due grammi di hashish. L’uomo è stato segnalato alla Prefettura di Siena per le conseguenti sanzioni amministrative (ritiro della patente ed altro), in quanto consumatore di stupefacenti.